Preghiere

PREGHIERE VARIE PER LA FONDATRICE:

PREGHIERE D’INTERCESSIONE

  1. O Dio, nostro Padre, che nella beata Maria Domenica
    ci hai offerto la viva testimonianza di una donna in continua ricerca
    della tua volontà, interamente consacrata
    a diffondere nel mondo la tenerezza della tua misericordia
    verso i malati e i sofferenti, per sua intercessione
    concedi a me e ai miei cari la salute del corpo e dello spirito
    e la grazia che ti chiedo…

Padre Nostro, Ave Maria, Gloria…
Beata Maria Domenica, prega per noi

2.  Beata Maria Domenica
che, mossa dall’amore del Padre
e guidata dal suo Spirito,
ti sei donata totalmente
a sollievo dell’umanità sofferente
seguendo le orme di Gesù,
ottieni per me e per i miei cari
la salute del corpo e dello spirito
e la grazia particolare
che mi sta a cuore…

Padre Nostro, Ave Maria, Gloria…
Beata Maria Domenica, prega per noi

3. Gloriosissima Trinità,
che vi degnate esaltare le anime
che vi hanno maggiormente glorificata in terra,
concedetemi, per le intercessioni
della beata Maria Domenica
la grazia che umilmente vi chiedo….
La ricchezza delle sue opere
supplisca alla povertà delle mie
e faccia che io,
per quanto misera,
diventi degna delle vostre
misericordie.

Tre Padre Nostro, Ave Maria, Gloria…
Santa Trinità, unico Dio, abbia pietà di noi
Beata Maria Domenicaprega per noi

ALTRE PREGHIERE

  1. Sii benedetto, Signore Gesù,
    che ti sei caricato delle nostre infermità
    e ti sei addossato i nostri dolori.
    Tu hai concesso alla beata Maria Domenica
    un cuore mite, umile e misericordioso,
    attento alle necessità dei fratelli,
    sensibile alle sofferenze degli infermi.
    Fa’, Signore, che, fedeli al carisma
    della beata Maria Domenica,
    dedichiamo la vita alla gloria di Dio
    e al servizio degli infermi,
    siamo segno e strumento
    del tuo amore per i poveri e i sofferenti;
    sostiamo con la Vergine Addolorata
    presso le infinite croci degli uomini
    per recarvi conforto e speranza di salvezza;
    volgiamo costantemente lo sguardo a San Camillo,
    che riconobbe te, Gesù,
    nell’uomo infermo e ferito, indigente ed afflitto.
    Fa’ che la nostra vita sia cammino di fede e di amore
    verso la Città della luce,
    dove, giunti per tua grazia,
    possiamo ascoltare l’atteso invito:
    Venite, perché ero infermo e mi avete visitato”.
    A te, Gesù, con il Padre e lo Spirito Santo,
    ogni onore e gloria nei secoli nei secoli eterni. Amen.

Beata Maria Domenica, prega per noi

2. Per l’anno giubilare: 150o anni dalla morte della beata Maria Domenica Brun Barbantini (1868-2018).

Grazie,  o Padre della luce
per aver donato alla tua  Chiesa
la beata Maria Domenica come faro luminoso di  carità,
luce e guida per il  nostro cammino.

Grazie Gesù, Buon Samaritano dell’umanità
Tu hai fatto risplendere sul  volto di Maria Domenica
il tuo Amore e la Tua tenerezza verso gli infermi.

Grazie Spirito d’Amore
Tu hai acceso,  nel cuore di Maria Domenica,
la passione per Cristo Signore e per l’umanità sofferente,
in lei ci offri l’esempio di una autentica profezia.

Grazie Maria Domenica
Tu hai amato così tanto la Chiesa-Corpo di Cristo,
da essere spinta dallo  Spirito a creare la famiglia religiosa
delle Ministre degli Infermi di San Camillo
per rivelare con la vita la compassione di Dio verso gli ultimi.

Beata Maria Domenica,
ottienici dal Cuore di Gesù, di seguire il tuo esempio,
e di essere nella Chiesa e nel mondo intero,
testimoni di speranza, annunciatrici e annunciatori di vita
Intercedi per noi la grazia che ora ti chiediamo….

Padre Nostro, Ave Maria, Gloria…
Beata Maria Domenica, prega per noi.

 

Preghiamo con la Beata Madre Maria Domenica Brun Barbantini

“O Dio, Tu che sei il mio unico bene,
ti chiedo la grande grazia
di trovare tutta la mia gioia in piacere unicamente a Te!

____________

Gesù Sacramentato,
siamo qui alla Tua divina presenza….
ci sentiamo incapaci di comprendere e di penetrare
la profondità del tuo immenso amore dimostratoci
nel donare Te Stesso tramite il Sacramento dell’Eucaristia!
Grazie, Gesù per questo grande dono!

____________

Gesù, ti chiediamo perdono dei nostri peccati,
a volte Gesù, ci sentiamo deboli,
le nostre passioni, le nostre cattive tendenze ci portano lontano da Te,
ci sentiamo come la pecora smarrita…
Per intercessione della tua e nostra amorosa Madre Maria Santissima,
e di San Camillo nostro Protettore,
ricorriamo con fiducia a Te Gesù,
ti chiediamo aiuto, forza, perseveranza
nel camminare nella strada del Tuo servizio .

____________

Gesù, Tu mi inviti a seguirti più da vicino
E mi chiami a servirti nella persona delle inferme,
dunque, devo impegnarmi con una carità senza restrizione,
con una dolcezza senza alterazione,
con una umiltà che ceda tutto a tutti,
con uno zelo che disprezzi la fatica,
i pericoli l’obbrobrio, la calunnia
ed anche la morte per essere utile al prossimo
per amor Tuo o Signore!

____________

Amoroso Gesù, mi hai creata per il cielo!
Sei morto sulla croce tra tante sofferenze per salvarmi!
E io sono stata ingrata…
Due volte mi avete salvato dalla morte,
Fate che io viva solo per voi di dolore e di amore.

____________

Mio Dio, concedetemi, per vostra misericordia,
Una fede viva,
una speranza ferma
un amore ardente.

Gesù, ti chiedo di concedermi la grazia e la disposizione del cuore
di fare in tutto e sempre la volontà del Padre
e di accogliere durante tutta la mia vita tutto ciò che ci permette,
in conformità con il suo divino volere,
con rassegnazione, senza ansietà
e confidando sempre nel divino aiuto.

____________

Fate o Gesù amabilissimo
Che il vostro Santo Spirito
scenda sopra di me,
e mi riempia di amore perseverante,
e mi conceda i suoi doni,
specialmente il dono della vera sapienza
per conoscere la vostra santissima volontà,
la grazia di eseguirla prontamente
e perfettamente.
Concedimi il dono della fortezza,
per superare qualunque ostacolo che sia e
la grazia della perseveranza
per rimanere fedele nel tuo santo servizio,
Amen.

____________

Cuor di Gesù,
concedimi la grazia della docilità,
affinché mi lasci modellare dal Tuo Santo Spirito,
che il mio cuore sia simile al Tuo.
Dammi la grazia di sperimentare il Tuo grande amore…
e di sentire la tua mano che mi guida con tenerezza…
Poi, Gesù, aiutami ad annunciare il tuo amore,
la tua compassione,
Portami per le strade del mondo,
accanto ai fratelli più sofferenti,
rendimi testimone della Tua tenerezza
verso ognuno di loro,
Amen. (Adapt. di una supplica della Beata)

Maria Domenica Brun Barbantini