Festa della Beata Maria Domenica

Vi invitiamo a Lucca per il giorno 22 settembre dove nella chiesa della S. Trinità celebreremo la Festa diocesana della beata Maria Domenica e ricorderemo gli anniversari di consacrazione religiosa:

50° – Sr. Irene Tondini, Sr. Patrizia Poerio e Sr. Dilce Pasini,

60° di Sr. Donata Cicalini, Sr. Veronica Tondini e Sr. Natalina Carli e

70° di Sr. Camillina Cristofoli.

La celebrazione Eucaristica, alle ore 18.30, sarà presieduta dal Vescovo di Lucca. La festa della beata sarà preceduta da un triduo nei giorni 19, 20 e 21 settembre.

Accogliere Maria è lasciarsi affascinare e condurre dalla bellezza della sua vita nascosta  con Cristo in Dio. Per noi, Ministre degli infermi, accogliere  nella    propria  vita    la  Vergine   addolorata significa:

  • contemplare con lei e come lei il Cristo trafitto e risorto;

  • imparare da lei a indirizzare tutta la vita verso il Mistero pasquale, concedendosi ad esso, senza nulla trattenere per sé.

  • accogliere nella fede, come Maria ai piedi della croce, ogni evento di sofferenza, di persecuzione e di incomprensione.

  • Imparare da lei ad accogliere nella propria vita ogni sorella e ogni persona che è nella sofferenza e nella difficoltà.

Qual vita migliore che quella consumata nel Divino Amore? E poi essere tutta di Dio nel tempo e nell’eternità!” (Beata  Maria Domenica) 

“Riconosciamoci sempre al di sotto di tutti; obbedienza senza pretesti o scuse”. (Beata  Maria Domenica) 

“Il nostro orgoglio ci travisa tutto, acceca l’intelletto, deprava la volontà.” (Beata  Maria Domenica) 

“La consapevolezza del proprio nulla, delle frequenti cadute, della nostra incostanza, delle nostre recidive nella colpa, dovrebbe bastarci per umiliarci ai piedi di tutti, a stimare tutti al di sopra di noi…” (Beata  Maria Domenica) 

“I servi di Dio non sono soli… sarebbe ciò capace a farci cadere in sgomento e desistere dalle buone opere incominciate: Dio stesso ci aiuta a portare questi croci, troppo riluttanti alla fragile umanità”. (Beata  Maria Domenica) 

 “Chiedete aiuto, forza e perseveranza per combattere a vincere voi stesse”. (Beata  Maria Domenica) 

Questi è il mio tutto e fuori di Lui, tutto è vanità, tutto è niente”. (Beata  Maria Domenica)