Um santo da ricordare

admin5839 Notizia

Quest’anno ricorre il 78esimo anniversario dell’uccisione di don Aldo Mei, fucilato dai nazisti sotto le mura di Lucca, vicino a Porta Elisa.
La vita di don Aldo, stroncata all’età di 32 anni, era tutta dedita alla carità e al ministero sacerdotale. Quel giovane prete, pieno di passione per Dio e per l’umanità, era sempre pronto a soccorrere chi era nel bisogno e a testimoniare concretamente il valore della libertà e dell’uguaglianza fra i popoli.
Parroco di Fiano (Lucca), accompagnò spiritualmente alcune ragazze nella scelta della loro vocazione e le indirizzò alla nostra Congregazione.
Appena le nostre sorelle vennero a sapere della sua uccisione, due di loro andarono con un’altra suora e con qualcuno della Misericordia a esumare il suo corpo, lo pulirono, lo lavarono e, rivestito dei sacri paramenti, lo accompagnarono nella cella mortuaria della nostra Clinica.
Per questo anche quest’anno, come ogni anno, il 4 agosto u.s. è stata celebrata una santa messa nella chiesa della Ss.ma Trinità, in memoria di questo eroico, santo sacerdote. Vi hanno partecipato diverse autorità della città di Lucca e del territorio.

You May Also Like..

Primo giorno del triduo in preparazione alla festa della Beata Maria Domenica Brun Barbantini 2022

Oggi 19 settembre è stato il primo giorno del triduo in preparazione alla festa diocesana di Maria Domenica Brun Barbantini […]

Rinnovo dei voti per devozione

Il 15 agosto si fa memoria della professione religiosa delle prime Suore Ministre degli Infermi di San Camillo. In questo […]

25 anni di Consacrazione di Sr Valeria Guidi

Il 03/08/2022, nella nostra comunità, abbiamo celebrato il 25° di Consacrazione Religiosa di Sr Valeria Guidi. Hanno partecipato a questa […]